TOP 3 PADELLE TAMAGOYAKI ONLINE NEL 2021 + RECENSIONI

CLASSIFICA: LE MIGLIORI PADELLE PER TAMAGOYAKI DEL 2021 (ONLINE)

ibili-Tamagoyaki-Pan-Best-Japan-Tools 3. IBILI – PADELLA PER
TAMAGOYAKI

Padella in metallo con
doppio strato antiaderente.
VOTO BJT: ★★★★☆ VEDI IL
PREZZO
Techef-Tamagoyaki-Pan-Aluminium-Best-Japan-Tools 2. TECHEF – PADELLA PER
TAMAGOYAKI

Padella in alluminio
e materiale antiaderente.
VOTO BJT:
★★★★☆
VEDI IL
PREZZO
Asahi-Tamagoyaki-Copper-Pan-Best-Japan-Tools 1. ASAHI – PADELLA PER
TAMAGOYAKI

Padella in rame made in Japan con tradizionale coperchio in legno.
VOTO BJT:
★★★★★
VEDI IL PREZZO

CLASSIFICA: LE MIGLIORI PADELLE PER TAMAGOYAKI DEL 2021 (ONLINE)

ibili-Tamagoyaki-Pan-Best-Japan-Tools

3. IBILI – PADELLA
PER TAMAGOYAKI

Padella in metallo con
doppio strato antiaderente.

VEDI IL PREZZO

VOTO BJT:
4/5

ibili-Tamagoyaki-Pan-Best-Japan-Tools

2. TECHEF – PADELLA
PER TAMAGOYAKI

Padella in alluminio con
strato antiaderente.

VEDI IL PREZZO

VOTO BJT:
4/5

Asahi-Tamagoyaki-Copper-Pan-Best-Japan-Tools

1. ASAHI – PADELLA
PER TAMAGOYAKI

Padella in rame made in Japan
con tradizionale coperchio in legno.

VEDI IL PREZZO

VOTO BJT:
5/5

TAMAGOYAKI.
RICORDO ANCORA LA PRIMA VOLTA.
NON POTEVO CREDERCI.COSÌ SOFFICE! COSÌ SUCCOSO!
COM’È POSSIBILE?

SCOPRI COS’È E COME GUSTARLO ALLA GRANDE, SIA IN GIAPPONE CHE A CASA TUA.

1. COS'È IL TAMAGOYAKI (卵焼き), LA SQUISITA FRITTATA GIAPPONESE?

BJT - Japanese Food - Tamagoyaki with daikon

Tamagoyaki servito con daikon e salsa di soia

Il Tamagoyaki è un piatto icona della cucina tradizionale giapponese.

Ta-ma-go-ya-ki! Non sai di cosa parlo?

È un rotolino di frittata color dell’oro (o per meglio dire, dell’uovo). Sotto i suoi strati giallo brillanti, quest’omelette nasconde un cuore dolce e succulento.

Piccola curiosità.
Il nome TAMAGO + YAKI.
Tamago nella lingua giapponese significa Uovo.
Yaki deriva dal verbo Yaku (cuocere/friggere/grigliare).

È abbastanza comune per i cibi giapponesi contenere la parola yaki all’interno del loro nome. Takoyaki, Teppanyaki, Yakisoba… e via dicendo.

Di sicuro hai già visto i tamagoyaki in qualche anime giapponese.
La classica scena della madre (okaasan) che prepara il pranzo al sacco per il figlio, magistralmente servito nelle originali scatole Bento.

I Bentō sono famosi per la loro selezione di coloratissimi cibi oishii (parola giapponese per “buono / gustoso”) e super graziosi, preparati in piccole coloratissime porzioni, da mangiare in un sol boccone.

In un Bento il Tamagoyaki è quel classico pezzetto speciale che vuoi sempre mangiare per ultimo.

Ma che gusto ha sta frittata?
E perché è tanto popolare?

2. CHE GUSTO HA IL TAMAGOYAKI, L'OMELETTE GIAPPONESE?

Il colore giallo dorato del Tamagoyaki racchiude un cuore dolce e succoso. Anche mangiato freddo sa rallegrarti il palato!

Come abbiamo detto, la prassi del mangiatore seriale di Bentō è spesso quella di tenersi il premio-Tamagoyaki per chiudere il pasto, quando il resto del cibo nella scatola Bentō è ormai finito.

Sai perché succede?

Questa sua morbida-dolcezza rende il Tamagoyaki simile a un dessert. Quasi un dolcetto di fine pasto che pulisce il palato e ti fa concludere con un sorriso.

Che snack incredibilmente soffice!
Ma come può rimanere cosi morbido e succoso una volta cotto?

Il merito sta sia nel particolare metodo di cottura che nell’utilizzo di ingredienti chiave, necessari per ottenere il miglior Tamagoyaki Japanese style.
Parlo innanzitutto di zucchero e Mirin, senza i quali la consistenza della frittata diventerebbe piuttosto soda.
Insieme a loro, un altro elemento fondamentale per un ottimo Tamagoyaki è il Dashi, il tipico brodo leggero giapponese.

La qualità del Dashi è un argomento cruciale nella cucina nipponica, soprattutto se preparato in un ristorante tradizionale giapponese di prim’ordine.

Ok. Abbiamo capito che è buono e tutto il resto…
Ma come si mangia sta frittata Tamagoyaki?

3. IL MODO MIGLIORE DI MANGIARE IL TAMAGOYAKI ALLA GIAPPONESE

BJT - Japanese Food - Tamagoyaki in japanese bento 4

Bento box giapponese ricca di primizie. Sei riuscito a trovare il Tamagoyaki?

Il rotolino-omelette è la base.
Questo viene poi tagliato in porzioni e servito in millemila modi. Ecco i più famosi in Giappone:

• Un boccone speciale, il Tamagoyaki nella bento box!

Bentō giapponese fatto in casa

 

Tamagoyaki Kushi (su stecco), la frittata come street food alla giapponese.

BJT - Japanese Food- Tamagoyaki Kushi

Tamagoyaki Kushi. Uno street food su spiedo

 

• Ottimo anche quando mangi sushi e ti fai portare un bel Tamago nigiri da kilo.

BJT - Japanese Food - Tamago nigiri

Tamago nigiri: la fusione di Sushi + Tamagoyaki

 

• Una versione deliziosa che non ti aspetti! Il Tamago Sando (tramezzino all’uovo).

BJT - Japanese Food - Tamago SANDO (sandwich)

Tamago Sando (sandwich) venduto al supermercato

 

Servito in purezza, magari in un tipico izakaya. Forse il miglior modo per gustare il Tamagoyaki giapponese, accompagnato da daikon grattugiato fresco e salsa di soia.
(Qui do qualche consiglio per scegliere la salsa di soia giusta per te).

BJT - Japanese Food - Tamagoyaki at izakaya Tokyo

Piatto di Tamagoyaki in un izakaya di Tokyo

 

Che ne dici di queste primizie giapponesi?
Non ti sembra tutto incredibilmente “Umai!” 美味い !
(Un’altra parola giapponese, da urlare quando stiamo assaggiando qualcosa di delizioso)

I Giapponesi ne sono così orgogliosi, che ogni località ha il suo modo originale di preparare il Tamagoyaki.

4. I DIVERSI TIPI DI FRITTATA TAMAGOYAKI

BJT - Japanese Food - Tamagoyaki luxury shop

Tamagoyaki shop di alta qualità in Giappone

Tra i vari tipi di frittata giapponese, ce ne sono 3 principali:

1. Tamagoyaki
2. Atsuyaki Tamago
3. Dashimaki Tamago

Tamagoyaki
È la versione base, fatto semplicemente con uova, zucchero e sale.

Atsuyaki
È l’approccio al Tamagoyaki del Giappone orientale.
Per cucinare l’Atsuyaki hai bisogno di uova, brodo dashi, sale e zucchero.
Una volta cotto diventa un rotolo omelette dal colore esterno marrone dorato, mentre all’interno resta chiaro, soffice e spugnoso!
Alcuni master giapponesi arricchiscono questa frittata, nascondendo un cuore di polpa di pesce.

Dashimaki
È la versione più cucinata nelle aree occidentali del Giappone.
È preparato con uova, brodo dashi, mirin, zucchero e sale.
Il mirin è una sorta di sake dolce, più denso e meno alcolico del famoso “vino giapponese”, indispensabile per una miriade di piatti originali della cucina nipponica.

3 categorie di frittata Tamagoyaki.
Ma qual è la migliore?

Atsuyaki. Dashimaki. Tamagoyaki base.
Mi spiace dirlo… ma sono buoni tutti. 😅
L’unico modo di trovare il tuo è provarne tanti.

Stai pianificando un viaggetto in Giappone e vuoi sapere dove mangiare un ottimo Tamagoyaki?
Continua a leggere…

Altrimenti passa direttamente alla classifica delle migliori padelle per cucinare queste omelette giapponesi.

5. DOVE POSSO MANGIARE L'ORIGINALE TAMAGOYAKI IN GIAPPONE?

BJT - Japanese Food - Tamagoyaki master at Tsukiji fish market

Un master giappponese cucina Tamagoyaki al mercato del pesce di Tsukiji, Giappone.

Se ti trovi nella regione di Kanto (dove si trova Tokyo, per intenderci) e vuoi mangiare il Tamagoyaki preparato da uno chef giapponese, è molto probabile che quell’omelette sarà più dolce e delicata (dal sapore meno “dashi-oso”), rispetto al Tamagoyaki cucinato nello stile di Kyoto.

Nell’area del Kanto viene solitamente utilizzata salsa di soia di tipo Koikuchi, mentre a Kyoto prediligono la salsa di soia Usukuchi, dal colore più chiaro, ma più saporita.

Eh Sì! Hai capito bene!
L’originale shoyu giapponese (salsa di soia) non è una sola, ma ne esistono diversi tipi.
Ne ho parlato qui.

Mentre il Tamagoyaki giapponese del Kanto ha una superficie di color dorato chiaro, l’omelette in stile Kyoto quasi non ha colore.
L’utilizzo di diversi ingredienti e le piccole differenze nel processo di cottura, rendono questo Tamagoyaki più umido e succoso, rispetto alla versione di Tokyo!

Tornando alla questione: dove mangiare Tamagoyaki in Giappone, beh… questo piatto è decisamente popolare in tutto il Giappone.
Stai pensando di fare un salto da quelle parti?
Troverai un ottimo Tamagoyaki nei ristoranti, negli izakaya, nei bar giapponesi, negli shop di soba e sushi, in vendita al sūpā (supermercato giapponese) e in ogni convenience store dietro l’angolo.

Insomma, è più probabile che sia lui a trovare te.

Ah dimenticavo. Certo lo puoi acquistare un po’ ovunque. Molti però ritengono che il Tamagoyaki giapponese più speciale sia senza dubbio quello fatto in casa.

Piccole opere d’arte, plasmate dalle amorevoli mani di una okaasan (un modo informale per dire “mamma” in giapponese) e accuratamente riposte nelle scatole bento.

Anche perché, un volta procacciato il giusto strumento di cottura, cucinare questo piatto icona è davvero una passeggiata!

Ecco cosa ti serve per replicare a casa tua l’originale Tamagoyaki giapponese.

6. COSA TI SERVE PER CUCINARE IL TAMAGOYAKI GIAPPONESE?

Ti è venuta l’acquolina?
Mentre assapori mentalmente questa prelibatezza jappa, ti stai già sbrodolando? 😅

Allora è meglio passare ai fatti!

Dai scalda la tua padella quadrata per Tamagoyaki!
Ah…ancora non ne hai una?

Se ti interessa, nel prossimo paragrafo vado a confrontare 3 ottime padelle / piastre per tamagoyaki, che sono facilmente acquistabili online.

Conclusa la lettura, sarai in grado di capire qual è lo strumento più adatto alle tue esigenze.

Per allora, ti assicuro, sarai pronto a passare all’azione!
Riuscirai a cucinare la tua prima frittata Tamagoyaki, con la nostra ricetta di fiducia.

7. TOP 3 PADELLE TAMAGOYAKI (QUADRATE) DA ACQUISTARE ONLINE + CONSIGLI E RECENSIONI

DA SAPERE PRIMA DI ACQUISTARE

Per emulare al meglio le tecniche dei migliori chef giapponesi, hai bisogno di uno strumento base (usato per preparare anche altri piatti giapponesi):

UNA PADELLA QUADRATA PER TAMAGOYAKI

Makiyakinabe, Tamagoyakinabe, Tamagoyakiki, Kera-nabe. Sono i diversi nomi della padella quadrata (o rettangolare), utilizzata specificatamente per fare le frittate arrotolate in stile giapponese (Tamagoyaki).

La suo forma unica e la sua inclinazione ti consentiranno di cucinare le omelette Tamagoyaki, capovolgendole più facilmente.
Può essere usata anche per pankake, sandwich e come normale padella per molti alimenti.

Ecco quindi le TOP3 PADELLE TAMAGOYAKI.
Per qualità dell’articolo, usabilità e risultati di cottura.

LET’S GO!

3. IBILI - Padella per Tamagoyaki in Metallo

ibili-Tamagoyaki-Pan-Best-Japan-Tools

IBILI – Padella in metallo per Tamagoyaki

CARATTERISTICHE:

  • Padella in metallo con doppio strato antiaderente
  • Può essere usata sia con fornello a gas che con piastra a induzione.
  • Il rivestimento antiaderente teme gli strumenti metallici che potrebbero graffiarla.
  • Si può lavare in lavastoviglie, ma meglio non farlo (è sufficiente una pulizia veloce fatta a mano con una spugna delicata o anche solo un panno umido).

 

INFO:

Quantità: Tamagoyaki per 2 persone (indicativamente)
Dimensioni
: 18 x 15 x 6 cm
Peso: 460 g (1 lbs)
Utilizzo: Gas + Induzione

Voto BJT: ★★★★☆
Prezzo aggiornato: LO TROVI QUI

2. TECHEF - Padella per Tamagoyaki in Alluminio

Techef-Tamagoyaki-Pan-Aluminium-Best-Japan-Tools

TECHEF – Padella per Tamagoyaki in alluminio

CARATTERISTICHE:

  • Padella in alluminio con strato antiaderente
  • Può essere usata sia con fornello a gas che con piastra a induzione.
  • Buona distribuzione uniforme del calore.
  • Struttura solida.
  • Il rivestimento antiaderente teme gli strumenti metallici che potrebbero graffiarla.
  • Si può lavare in lavastoviglie, ma meglio non farlo (è sufficiente una pulizia veloce fatta a mano con una spugna delicata o anche solo un panno umido).

 

INFO:

Quantità: Tamagoyaki per 2 persone (indicativamente)
Dimensioni
: 19 x 14 x 3 cm
Peso: 508 g (1,12 lbs)
Utilizzo: Gas + Induzione

Voto BJT: ★★★★☆
Prezzo aggiornato: LO TROVI QUI

1. ASAHI - Padella per Tamagoyaki in Rame

Asahi-Tamagoyaki-Copper-Pan-Best-Japan-Tools

ASAHI – Padella Tamagoyaki tradizionale in Rame + coperchio

CARATTERISTICHE:

  • Padella made in Japan con tradizionale coperchio in legno (per dare la giusta forma al rotolo omelette).
  • Ha una solida struttura in rame (con manico in legno naturale).
  • Per distribuzione del calore è la migliore delle 3 (fondamentale per Tamagoyaki di qualità).
  • Non essendo antiaderente, necessita di più olio.
  • Può essere usata solo su fornello a gas (no induzione).
  • NON si può lavare in lavastoviglie. È sufficiente una pulizia veloce fatta a mano con una spugna delicata.

 

INFO:

Quantità: Tamagoyaki per 2 persone (indicativamente)
Dimensioni
: 18 x 18 x 4 cm
Peso: 940 g (2 lbs)
Utilizzo: Gas

Voto BJT: ★★★★★
Prezzo aggiornato: LO TROVI QUI

8. ACCESSORI EXTRA PER I TUOI TAMAGOYAKI PARTY

UN ULTIMO TRUCCO PER CREARE

L'ORIGINALE TAMAGOYAKI GIAPPONESE

Ecco cos’altro usano in Giappone!

👇  clicca sul nome per vedere il prezzo  👇

TAPPETO IN BAMBÙ

Vuoi migliorare la forma del tuo tamagoyaki per renderlo simile a quelli jappi?
Posizionalo (appena tolto dalla padella quadrata) su un tappetino di bambù (con pellicola protettiva) , avvolgilo ed esercita una pressione leggera ma uniforme (in modo che si compatti).

VEDI IL NOSTRO PREFERITO

ABURABIKI
(Pennellone per l’olio)

Applicare l’olio in maniera accurata (in particolar modo se la tua padella è del tipo non antiaderente) ti permetterà di ottenere una perfetta frittata giapponese.
Ecco perché un pennello per olio è un ottimo elemento da aggiungere ai tuoi strumenti per Tamagoyaki.

VEDI IL NOSTRO PREFERITO

SAIBASHI
(le lunghe Bacchette per cuicinare)

Grandi bacchette utilizzate come strumento tuttofare nelle cucine giapponesi.

Consentono di gestire cibi freddi e caldi (anche in padella) con una sola mano. Si usano con la stessa tecnica delle normali Hashi 箸 (le classiche bacchette orientali) ma solo per cucinare!
Sono troppo grandi per poterle usare come posate! 😅

VEDI LE NOSTRE PREFERITE

🙏 Grazie per aver ascoltato la mia storia.
QUI puoi scoprire come creare a casa tua l’originale Tamagoyaki!

Ti è piaciuto questo post?
Fallo leggere ad altri Japan Lover, mi raccomando😉

Scritto da: Dromediary